La Nostra Storia


Liuteria Sansone, dal 1974 al servizio di importanti artisti del mondo della musica, ha raggiunto nella costruzione e nel restauro degli strumenti musicali una consolidata esperienza. La produzione, pur rimanendo legata alle audizioni artigianali, si avvale di innovative tecniche costruttive sperimentate con successo nel corso della quarantennale attività. L'attività è concentrata nei settori della Liuteria, delle percussioni e dell'elettronica nonché nella trasmissione delle proprio conoscenze e della propria passione attraverso corsi di formazione.




 La Liuteria Sansone in quaranta'anni di attività ha progettato e realizzato più di 100 modelli diversi di strumenti musicali. 

1974

Dall'esperienza di Franco Sansone nasce Liuteria Sansone. Le prime sperimentazioni si muovono nel campo della progettazione e della costruzione di chitarre classiche di altissima qualità.

 

1981

Si inaugura con successo la produzione artigianale di chitarre elettriche e bassi elettrici. In particolare, le chitarre elettriche Sansone nascono da progetti totalmente originali, dalla linea estetica alla tecnologia dei pick-up. Liuteria Sansone fornisce strumenti, fra gli altri, all'Orchestra Italiana di Renzo Arbore.

1982

Liuteria Sansone inizia a sperimentare e a realizzare sistemi di amplificazione per strumenti acustici patendo da tecnologie comunemente commercializzate (come Feshman e LRBugs), aggiunge a queste preamplificatori di propria produzione.

 

1986

Sviluppando la tecnologia Single Coil Fender, inaugura la produzione di pick-up magnetici in alnico.

 

1987

Per eliminare il rumore prodotto da un qualsiasi pick-up Single Coil, senza andare a discapito del caratteristico timbro, Liuteria Sansone sperimenta altre concezioni di pick-up, utilizzando materiali diversi, come ad esempio il neodimio. Nasce così il Sansone Pick-up, montato di serie su chitarre e bassi elettrici Sansone e distribuiti presso altre liuterie.

 

1988

Liuteria Sansone inaugura una nuova produzione: corde artigianali per chitarra e basso elettrico (Sansone Strings). Attraverso la vendita diretta e al dettaglio, le corde vengono distribuite su tutto il territorio nazionale.

1990

Liuteria Sansone sperimenta e sviluppa sulle chitarre classiche e acustiche la concezione "solid body”, producendo con successo il modello Butterfly. Più di 100 esemplari vengono costruiti e venduti in tutta Italia.

1992

Nei laboratori sansone nasce la Roll Factory, produzione di bacchette per batteria e percussioni. Attualmente i prodotti Roll Factory sono commercializzati sul mercato internazionale (www.rollfactory.it).

1994

Liuteria Sansone inaugura un nuovo filone di produzione: batterie acustiche e percussioni etniche, Sansone Drums.



Articolo tratto da: Liuteria Sansone - http://www.liuteriasansone.it/public/
URL di riferimento: http://www.liuteriasansone.it/public//index.php?mod=read&id=it/1323202756